Componenti di sicurezza secondo la direttiva 95/16/CE

Componenti di sicurezza secondo la direttiva 95/16/CE

La nostra intera gamma di componenti di sicurezza è certificata secondo le norme EN81-20: 2014 e EN81-50: 2014 (direttiva 95/16 / CE) e la nostra soluzione globale per la conformità alla norma EN81-20: 2014 sezione 5.6 .7 Movimenti di cabina incontrollati e sezioni EN81-21: 2009 5.5.2.2 arrestare il sistema di pre-azionamento di fermata.

Tutti sanno che dal 20 aprile la direttiva 2014/33 / UE sarà obbligatoria, quindi ti informiamo che tutti i nostri componenti di sicurezza saranno forniti in conformità con questa direttiva.

I nostri moduli di controllo UCM, in tutte le loro versioni, si somministreranno con il certificato secondo questa nuova direttiva.

I moduli di controllo UCM (Unintended Car Movement) sono i seguenti:

UCM 100: Modulo per il controllo dell'azione del limitatore di velocità.
UCM 200: modulo per il controllo dei contatti del freno, ad esempio nelle macchine Gearless. Nuova gamma di paracaduti progressivi.
UCM 300: Modulo per il controllo delle centrali idrauliche GMV® con valvola NGV A3.
UCM 400: Modulo per il controllo di centrali idrauliche con doppia valvola in discesa, valvole idrauliche HDU Wittur® o simili.
UCM 500: modulo per il controllo di centrali idrauliche con doppia valvola discendente DSV-A3 e C-LRV con regolatore C-DELCON di Bucher Hydraulics AG ®

Per ottenere questi certificati UE, tutti i test di laboratori indipendenti accreditati sono stati eseguiti con successo, il risultato di questi test dimostra l'alta qualità e la sicurezza operativa che i nostri componenti offrono.

Contattaci per ricevere informazioni più dettagliate.
Saluti

postato su 01-02-2016 First category 0 2149

Lascia un commentolascia un commento

Devi essere connesso per pubblicare un commento.

Archivi del blog

Categorie del blog

Ultimi commenti

Non ci sono commenti

Ricerca sul blog

prev
Il prossimo